Il volto del 2000,Chris Dorley-Brown

Il volto del 2000,Chris Dorley-Brown

Mercoledì 4 aprile alle ore 18.30 si inaugura a Milano presso Forma, Centro Internazionale di Fotografia, la mostra Faccia a Faccia, il nuovo ritratto fotografico. La mostra è una produzione del Musée de L’Elysée di Losanna realizzata appositamente per Forma.

In un’epoca dove veniamo bombardati da immagini patinate di florida bellezza, dove il mito dell’eterna giovinezza è a portata di mano grazie a barili di creme e colpi di scalpello, non dovrebbe sorprendere che la nuova generazione di fotografi tenti di ritrarre il volto in modi del tutto inediti. In questa mostra i curatori, William A. Ewing e Nathalie Herschdorfer, annunciano la morte del ritratto convenzionale. Gli artisti presentano i loro nuovi e provocanti ritratti attraverso una vasta gamma di tecniche, comprese quelle dell’elaborazione digitale, del fotoritocco, del fotomontaggio, della ricampionatura delle immagini, utilizzando i trucchi più svariati per schermare e camuffare. Sostituendo la chiarezza con l’ambiguità, la frazione di secondo con l’eterno istante, il realismo con l’iperrealismo, questi fotografi fanno vacillare i concetti di salda identità, di volto inteso come “specchio dell’anima”, di fede nell’assoluta “fedeltà” della fotografia, dell’essenza della bellezza. Per dirla con Ewing, questa ritrattistica nuova ed esaltante, che si incentra su quello che è svelato piuttosto che su quel che è nascosto, è curiosamente più vicina alla ritrattistica del XIX secolo che non a quella del XX.

Soldato americano  2004, Suzanne Opton.

Soldato americano 2004, Suzanne Opton

Che si tratti della raccolta di fotografie atipiche dei leader mondiali di Jirí David,dei disarmanti ritratti dei soldati americani di Suzanne Opton o del bellissimo “volto del 2000” di Chris Dorley-Brown, un’immagine composita formata da 2000 volti, tutte queste facce, 100 fotografie originali in tutto, reclamano la nostra attenzione. Esplorando nuove e audaci strategie di rappresentazione, gli artisti presenti in questa mostra propongono al resto del mondo dei visi a volte seducenti, a volte toccanti, altre ancora spaventosi, ma sicuramente mai scontati.

In mostra, oltre alle 100 immagini, ci saranno anche due video istallazioni.

Il libro Faccia a Faccia Il nuovo ritratto fotografico è pubblicato da Contrasto (Formato: 28 x 23,5 cm, 240 pagine, 260 fotografie, € 55,00).

William A. Ewing direttore di uno dei musei di fotografia più importanti del mondo: il Musée de l’Elysée, a Losanna, in Svizzera. Autore di oltre una dozzina di libri che trattano dei diversi aspetti della fotografia e curatore di un numero cospicuo di esposizioni internazionali sul tema del corpo e del volto.

Nathalie Herschdorfer curatrice associata del Musée de l’Elysée di Losanna, è una storica dell’arte specializzata in storia della fotografia. Ha, in oltre, collaborato alla cura di numerose importanti mostre internazionali di fotografia.