Nell’ordine foto di: Vincenzo Cammarata, Antonio Miucci, Andrea Pilia e Antonio Rasi Caldogno

#FashionForma – Regolamento

Il concorso #FashionForma inizierà mercoledì 20 febbraio 2013 alle 8.00 e si chiuderà mercoledì 20 marzo 2013 a mezzanotte.

Ogni autore potrà partecipare con al massimo 3 fotografie che secondo il proprio gusto rappresentano la Moda.

Le fotografie potranno essere caricate nel gruppo dedicato al concorso su Flickr #FashionForma photocontest oppure tramite Twitter, diventando nostri follower https://twitter.com/FormaFoto con un messaggio diretto al nostro account @FormaFoto e inserendo l’hashtag #FashionForma.

(Chi sceglierà di inviare lo scatto tramite Twitter riceverà un messaggio di conferma entro al massimo due giornate lavorative).

Alessia Glaviano, photo editor di Vogue Italia, Settimio Benedusi, fotografo e Denis Curti, vice presidente di Forma, sceglieranno i quattro finalisti le cui fotografie saranno votate pubblicamente sulla pagina facebook di Forma.

Le fotografie saranno votabili dalle 10 di lunedì 25 marzo fino alle 10 di venerdì 29 marzo 2013.

I finalisti e il vincitore verranno contattati tramite i loro profili Twitter e Flickr.

Il vincitore del concorso riceverà in premio un catalogo della mostra Fashion, una tessera Forma Amico e la possibilità di esporre il proprio scatto presso Fondazione Forma dal 2 al 7 aprile 2013.

Ogni partecipate dichiara, sotto la propria piena responsabilità, ad ogni utile legale effetto, di essere l’autore dell’opera presentata e di essere il titolare del diritto d’autore sulla stessa.
Fondazione Forma si riserva di non pubblicare, cancellare i racconti lesivi alla persona o che violino le vigenti normative sulla privacy, o sul Copyright.

L’adesione/partecipazione da parte vostra comporta il tacito assenso al trattamento delle fotografie con cui parteciperete ed alla pubblicazione delle stesse all’interno del nostro sito web, forum o dovunque lo ritenessimo necessario (altri siti, riviste del settore) con lo scopo di pubblicizzare l’iniziativa. Non si accetteranno a posteriori richieste di oscuramento, taglio e quant’altro (fatti salvi casi particolari previsti dalla Legge).

Per informazioni:

Ufficio Stampa Forma