Cinema Meravigli presenta

Jean Painlevé - Cristaux liquides (1978)_1

Affondi audiovisivi

12, 19 e 26 maggio 2016

a cura di Filmidee

 in collaborazione con

 CTU – Centro d’Ateneo per l’e-Learning e la produzione multimediale Biblioteca del Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano

Cinema Meravigli ospita Affondi audiovisivi, una selezione di cortometraggi storici a cura di Tommaso Isabella.

In programma tre serate con una selezione di film sperimentali e documentari di vario genere: opere non narrative, che tuttavia raccontano e generano mondi, parlano della potenza del cinema e della sua capacità di rivelare e reinventare il reale, a partire da opzioni elementari, come la scelta di un’inquadratura o di una particolare tecnica di ripresa, lavorando spesso su soggetti semplici, osservazioni meticolose e studiate per produrre un’intensificazione della percezione.

Le proiezioni spaziano dal cinema delle origini a quello d’avanguardia, dall’animazione alla performance, dal cinema didattico-scientifico a quello industriale. Si incontrano nomi storici, quelli di Georges Méliès, John Grierson, Chantal Akerman, ma anche grandi misconosciuti, come Ralph Steiner e Chris Welsby, esperimenti cinematografici di artisti come Andy Warhol e Richard Serra, ma anche di ispirati specialisti quali Frank Percy Smith e Jean Painlevé. Un percorso attraverso territori cinematografici diversamente marginali, ravvicinati da una tensione alla ricerca, che si traduce in puntuali affondi nel visibile.

La programmazione è pensata a partire dalle suggestioni offerte dalle collezioni audiovisive del CTU/Biblioteca del Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano: un patrimonio unico sul territorio milanese, una raccolta di opere che vanno dal cinema diretto al documentario sociale e antropologico, dalla forma diario al film-saggio. Un archivio aperto alla città e a chiunque voglia scoprire o approfondire la conoscenza di opere e autori che difficilmente vediamo al cinema, ma che del cinema hanno segnato capitoli fondamentali, scritti tra le righe della sua storia ufficiale.

PROGRAMMA COMPLETO

Giovedì 12 maggio, ore 21

ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO

I film di questa serata operano una radicale scomposizione della figura umana, sfruttando inquadrature ravvicinate su mani, teste e altri dettagli anatomici per creare personaggi e paesaggi inediti.

Giovedì 19 maggio, ore 21

CRISTALLI LIQUIDI

Animazioni surreali, visioni psichedeliche al microscopio, sensuali processi industriali: un percorso scandito da trasmutazioni e stati ibridi della materia, per scoprirne le segrete coreografie.

Giovedì 26 maggio, ore 21

VIAGGIO INTORNO ALLA MIA CAMERA

Itinerari dell’occhio cinematografico lungo tracciati netti e programmati oppure caotici e convulsi: attraversamenti dello spazio che diventano nuovi modi di osservare il mondo.

 

Filmidee.it è un magazine online trimestrale di critica cinematografica fondato nel 2011 da Daniela Persico e Alessandro Stellino. Nata per affrontare le mutazioni in ambito cinematografico dopo la rivoluzione digitale, è stata la prima rivista online ad essere presentata alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ponendosi come punto di riferimento per una generazione di giovani critici.

Per info: +39 02 58118067 – info@formafoto.it