http://www.formafoto.it/wp/wp-content/uploads/2019/04/5x1000-copia.jpg
5×1000 | LA TUA FIRMA VALE UNA BIBLIOTECA
Un bellissimo sogno sta diventando realtà: la Biblioteca dell’Immagine, un progetto ambizioso per condividere ancora di più la passione per la Fotografia.Quest’anno, infatti, ci puoi aiutare anche destinando il tuo 5×1000 a Fondazione Forma.Come sai il 5×1000 è un’imposta che tutti paghiamo nelle tasse. Se non scegliamo a chi destinarlo finisce allo Stato che poi lo distribuisce “a pioggia”, per piccolissime quote, a tutte le organizzazioni no-profit.Ma è uno strumento potentissimo se destinato consapevolmente.Tutto il ricavato sarà dedicato alla costruzione della Biblioteca dell’Immagine e alle sue attività.  
http://www.formafoto.it/wp/wp-content/uploads/2019/05/foto_chiaramonte.jpg
LEGGERE LA FOTOGRAFIA Negli occhi dei fotografi: cinque autori parlano dei libri fotografici della loro formazione
La prenotazione per i posti a sedere è riservata ai sostenitori della “Biblioteca dell’immagine”. Per contribuire al progetto scrivere a info@formafoto.it Parte mercoledì 8 maggio, alle 18.30, con Ferdinando Scianna, il secondo ciclo di Leggere la fotografia, gli incontri a Forma Meravigli (Milano) dedicati ai libri che hanno fatto la storia della fotografia. Dopo la prima sessione invernale, questa volta saranno i fotografi stessi a parlarci dei volumi che hanno più di altri segnato il loro lavoro. Scianna inaugura i nuovi appuntamentiraccontandoci di Images à la sauvette di Henri Cartier-Bresson, e di New York di William Klein. Il ciclo proseguirà poi nell’ordine, con Gianni Berengo Gardin (15 maggio), Luca Campigotto (22 maggio), Giovanni Chiaramonte (29 maggio) e Maria Vittoria Backhaus (5 giugno). Ognuno dei protagonisti ha scelto un titolo rappresentativo del proprio percorso di formazione. Da From the Missouri West di Robert Adams a Mirrors, messages, manifestations di Minor White fino a La Fotografia di Ugo Mulas: ogni fotografo proporrà uno o più numi tutelari, ognuno porterà a Forma Meravigli il volume fotografico di riferimento. Leggere la fotografia è un progetto culturale proposto da Fondazione Forma per la Fotografia nell’ambito delle iniziative relative alla realizzazione della Biblioteca dell’immagine. La Biblioteca avrà [...]
http://www.formafoto.it/wp/wp-content/uploads/2019/04/9.jpg
L’ARIA DEL TEMPO | Fotografie di Massimo Sestini
Rosignano Solvay, Livorno, 2013. Le spiagge bianche note per i divieti di balneazione. Copyright Massimo Sestini L’ARIA DEL TEMPOFotografie di Massimo Sestini A cura di Alessandra Mauro Dall’8 maggio al 4 agosto 2019 Inaugura martedì 7 maggio alle 18.30 la mostra di Massimo Sestini L’aria del tempo e sarà presentato il libro a cui la mostra si ispira, edito da Contrasto,presso Forma Meravigli a Milano. L’esposizione, a cura di Alessandra Mauro, resterà aperta fino al 4 agosto. Come fotogiornalista tra i più importanti e apprezzati del nostro paese, Massimo Sestini è in grado di realizzare sensazionali scoop da prima pagina. A Forma Meravigli saranno esposte circa 40 fotografie di grande e medio formato, che l’autore ha realizzato immortalando l’Italia in modo inusuale e accattivante. Dall’alto. In tanti anni di lavoro Sestini ha puntato molte volte l’obiettivo sulla nostra penisola e, col tempo, ha realizzato un preciso e appassionato itinerario alla scoperta del nostro paese. Fatti di cronaca, bellezze naturali, drammi, avvenimenti politici, tragedie e momenti di svago: è riuscito a raccontare tutto con la sua macchina fotografica e tutto con un punto di vista nuovo e diverso. Le immagini in mostra, alcune di grande formato, permettono di vivere e di [...]